2 settembre ore 17.00

MONTE FOLGORITO, PASQUILIO (MS)

In caso di maltempo MASSA, Duomo ore 16.00

 La Montagna che Suona

SENTIERI DI LIBERTA’

MARIO BRUNELLO, violoncello

GIULIANO CARMIGNOLA, violino

Giuliano-Carmignolabrunello ambrogi 9

marchio-club-alpino-italian

ESCURSIONI A CURA DI

CAI MASSA – CAI PIETRASANTA

Sezioni Club Alpino Italiano che collaborano all’organizzazione della giornata: 
CAI Livorno, CAI Pisa, CAI Castelnuovo di Garfagnana, CAI La Spezia, CAI Viareggio, CAI Forte dei Marmi 

I sentieri del Comune di Massa e Montignoso di accesso al Pasquilio e al Monte Folgorito sono stati puliti grazie al progetto di manutenzione sentieri sostenuto dai Comuni di competenza e realizzato in collaborazione con la Casa di Reclusione di Massa e l’Ufficio di esecuzione penale esterna. Lo staff di Musica sulle Apuane ringrazia tutti i soci tutor CAI Massa coinvolti e tutti i detenuti che si sono resi volontariamente disponibili a questo progetto di reinserimento sociale. 

SI CONSIGLIA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE INDICAZIONI DATE DALL’ORGANIZZAZIONE: Musica sulle Apuane raccomanda di essere consapevoli dei dettagli segnalati, di incuriosirsi sulle iniziative e i contenuti speciali che troverete in coda alla pagina e di far riferimento ai responsabili per ogni dubbio. Siamo a vostra disposizione per eventuali chiarimenti.

musicasulleapuane@gmail.com

Chandra 3496525114 – Fabio 3481195636 – Gioia 3281139964

DOVE METTO LA MACCHINA?! L’Organizzazione di Musica sulle Apuane raccomanda di portare al Pasquilio meno automobili possibili e di parcheggiare le auto RESPONSABILMENTE nei pressi dei luoghi di partenza delle escursioni.

#CARPOOLING – condividiamo un passaggio in macchina! 

LATO MASSA – PERCORSI DI ACCESSO CAI MASSA (per chi vuole arrivare in auto fino a Pasquilio) Si consiglia di utilizzare il parcheggio del centro commerciale Carrefour MAREMONTI – Via Massa Avenza, 32 – come punto di ritrovo per i gruppi. Lì potrete lasciare le auto che non servono e arrivare al Piazzale del Termo, o nelle immediate vicinanze, con i mezzi a pieno carico. Il piazzale di Fontana Amorosa, segnalato di seguito, è il primo punto di partenza camminata e parcheggio. Il piazzale del Termo è l’ultimo parcheggio.

ANNULLATA LA PARTENZA DA SERAVEZZA

LATO SERAVEZZA – PERCORSI DI ACCESSO CAI PIETRASANTA (per chi vuole camminare e godersi il panorama più a lungo) Si consiglia di lasciare le auto al Palazzo Mediceo di Seravezza – Viale Leonetto Amadei, 358 – e proseguire con l’escursione CAI Pietrasanta in partenza alle ore 11.00, secondo le modalità segnalate nel dettaglio itinerario di seguito in rosso. E’ necessario iscriversi alla gita tramite i numeri di telefono dedicati.

PERCORSO DA FONTANA AMOROSA A PIAZZALE DEL TERMO – Parcheggio 1

INDICAZIONI PER FONTANA AMOROSA:

https://www.google.it/maps/place/44%C2%B002’40.8%22N+10%C2%B011’03.4%22E/@44.0444527,10.1840999,179m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d44.044653!4d10.1842729

Uscita autostrada MASSA, seguire verso il centro e poi verso Canevara.

I soci CAI saranno presenti per dare indicazioni alla partenza dalle ore 14.20 alle 14.45

Il percorso fino al piazzale del Termo (circa 30 minuti) sarà segnalato da segnali e cartelli dedicati. Dal Piazzale del Termo iniziano i cammini verso il luogo del concerto proposti dal CAI MASSA.

PERCORSO DA PIAZZALE DEL TERMO A MONTE FOLGORITO

INDICAZIONI PER PIAZZALE DEL TERMO – Parcheggio 2 (ultimo parcheggio per accedere alle escursioni):

I soci CAI saranno presenti alla partenza e lungo il percorso dalle ore 15.00 alle 16.00. Il percorso sarà segnalato da segnali e cartelli dedicati.

ESCURSIONE CAI MASSA Percorso Termo – Folgorito (difficoltà “T” durata 50 minuti) e sua variante (difficoltà “E” durata 1 h e 20 minuti). Responsabile organizzativo FABIO MANFREDI (3481195636), Accompagnatore AE e past president Sezione di Massa

Il percorso suggerito si svolge lungo strade forestali e non presenta difficoltà o salite ripide (difficoltà CAI “T”). Il luogo del concerto può essere raggiunto anche tramite il seguente itinerario (difficoltà CAI “E”) da percorrere in autonomia e quindi è riservato a persone con esperienza e attrezzature adeguate: partiti dal Termo dopo circa 20 minuti di cammino, superato il ravaneto del monte Carchio, si lascia la strada forestale cominciando a salire a sinistra lungo il sentiero CAI 140. Dopo circa 20 minuti si raggiunge la cresta che unisce il Carchio al Folgorito dove il panorama si apre sul monte Altissimo e su tutte le Apuane meridionali. Il sentiero prosegue verso destra e seguendo la linea di cresta raggiunge, con alcuni saliscendi, il luogo del concerto dopo circa 40 minuti di cammino.

Le due escursioni sono libere, senza accompagnatori CAI. Soci Cai e accompagnatori saranno presenti alla partenza e lungo il percorso per agevolare il raggiungimento del luogo del concerto.

ESCURSIONE CAI PIETRASANTA responsabili ADA MACCHIARINI (3491674038) e GIOVANNI GUIDI (3338554951): Percorso PALAZZO MEDICEO Seravezza – FOLGORITO (difficoltà Cai “E”) partenza ore 11.00 – necessarie scarpe da trekking, abbigliamento adeguato, luce frontale e un telo per sedersi ad ascoltare il concerto. TEMPI DI PERCORRENZA: 2h sia all’andata che al ritorno.

Appuntamento al PALAZZO MEDICEO di SERAVEZZA alle 11.00, dove sarà possibile parcheggiare nella strada di servizio. Si inizia a salire per la bella, e talvolta ripida mulattiera che con molti tornanti si innalza sulla Canala, belle viste sul paese di Seravezza e begli affacci su Fabbiano e le vecchie cave di bardiglio. Si sale nel bosco, il versante sul quale è incisa la mulattiera è a nord ed è boschivo, verso l’alto il bosco prende il sopravvento sul paesaggio e genera un effetto sorpresa, una “maraviglia”, sbucare sul Monte di Ripa e trovarsi davanti la piana e il mare, all’improvviso tutto quello spazio. Dal colle il sentiero diventa amabile e sale dolcemente verso Cerreta San Nicola, sempre affacciato sul lato mare e, fino all’ultimo incendio, contornato da belle piante di corbezzolo; del sentiero dovremmo dire che qualche anno fa è stato devastato da un impietoso e poco accorto lavoro finalizzato alla posa in opera di tubature per l’acquedotto che lo ha, in diversi punti, disselciato, lasciando vistosi strappi. A Cerreta San Nicola si lascia la vista mare e si attraversa il bel pianoro per inoltrarci, verso nord, nel castagneto che si risale fino a ritrovare il crinale; da qui il sentiero si sviluppa a nord offrendo viste bellissime sul Monte Altissimo e su tutta la valle del Serra e si sale fino a portarci a ridosso del Folgorito. Si arriva ad incrociare una sterrata che interrompe brevemente il sentiero su cui poi ci si reimmette per portarsi al cippo che ricorda La Linea Gotica nei cui pressi si terrà il concerto. Da qui è possibile raggiungere la cima del Monte Folgorito con un breve ma ripido sentiero e godere di una bella vista a cavallo tra il mare e le Apuane.

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:

Acqua (non sono presenti Rifugi, sorgenti o fonti nelle vicinanze), cappello, crema solare, luce frontale (se richiesta per il rientro). Si consiglia di portare un telo per sedersi ad ascoltare.

ALTRE INIZIATIVE sul tema “Sentieri di Libertà”

Venerdì 1 settembre ore 18.30 

Campocecina Rifugio CAI CARRARA 

sentieriDiLiberta_1settembre-800x405http://musicasulleapuane.it/extrafestival-23-agosto-e-1-settembre-per-msa2017/

Rifugio Carrara, ospite d’onore Fausto De Stefani. ORGANIZZATORE GIANLUCA RICCARDI (3388684299) Presentazione del progetto di Montagnaterapia del gruppo di malati psichiatrici di Ogliastra (Sardegna), ospiti del Rifugio Città di Carrara.
Visione del film Semus fortes, premiato al prestigioso Trento Film Festival, di Mirko Giorgi e Alessandro Dardani. Presentazione del libro Non ci scusiamo per il disturbo scritto dai pazienti sull’argomento del trekking terapeutico. A seguire tavola rotonda. La delegazione sarda parteciperà al concerto del 2 settembre. 

Immagine realizzata da Orietta Verdiani, Confinigrafici, che ringraziamo.

Sabato 2 settembre ore 10.30

TREKKING URBANO RESISTENTE per le vie di MASSA 

Aperture straordinarie del Museo della Resistenza e del Rifugio Antiaereo della Martana.

Una passeggiata in centro città, dalla Mostra della Resistenza al RAM, passando da Borgo del Ponte, nel cuore storico della città di Massa, medaglia d’Oro al Merito Civile. Il percorso sarà guidato da Jessica Maghelli, guida turistica e Marco Rossi, esperto di storia della Resistenza apuana.
La passeggiata, dedicata alla Storia e alle storie partigiane, inizierà alle 10:30 con una visita guidata al Museo della Resistenza, presso l’ex deposito Cat, proseguirà nel quartiere di Borgo del Ponte per raggiungere, attraverso i luoghi simbolo, gli uomini e i monumenti del centro storico di Massa, il Rifugio Antiaereo della Martana. Il percorso non presenta particolari difficoltà, si consigliano comunque scarpe comode. Partecipazione gratuita.
Info e prenotazioni a sanciop.ms@gmail.com oppure cell 3285489861 – fb: sancio pancia associazione culturale

logo montura

Evento realizzato con il sostegno di MONTURA

 

DOVE MANGIARE nelle vicinanze del concerto:

 

LA GOTICA, via Enrico Pea 51, Montignoso (MS): 0585 819230 – 328 1258153

LA CAPANNA, via Pasquilio 28, Montignoso (MS): 0585 819213

SELVAGGIO PASQUILIO, via della Resistenza, Montignoso (MS): 366 1824734

BELVEDERE, via della Resistenza 172, Cerreto di Montignoso (MS): 366 1995379