logo manifesto

L’organizzazione di Musica sulle Apuane comunica che, per motivi di forza maggiore, il concerto previsto per il 4 settembre 2016 al Vergheto (MS) subirà un cambio di programma. 

Il concerto del Quintetto d’Archi dell’Orchestra della Toscana con Ivano Battiston alla fisarmonica verrà recuperato in data e luogo da definire, nella stagione invernale.

Nel bosco di castagni del Vergheto, al pianello, si esibirà (alle ore 17.00 come da programma) il QUARTETTO DI SAX CHERUBINI, formato da Simone Brusoni, Adele Odori, Leonardo Cioni e Ruben Marzà.

logotam

La giornata sarà dedicata alla

Tutela dell’Ambiente Montano

La Commissione CAI Gruppo Regionale Toscana TAM organizza un’escursione da Colonnata al Vergheto, con partenza alle ore 14.30 dal paese, per guidare il pubblico lungo un percorso nella Natura, verso una maggiore consapevolezza del territorio apuano e delle sue fragilità ambientali, dei suoi endemismi e delle sue specificità.

Si raccomanda la prenotazione con un messaggio SMS al numero di telefono 3497888341 indicando nome, cognome e numero partecipanti.

Inoltre, le sezioni CAI di Massa e Carrara hanno previsto altre due escursioni, in partenza dai paesi di Forno e Colonnata. Si consiglia di vedere i dettagli nella pagina dedicata, nella sezione CONCERTI E CAMMINI/4 SETTEMBRE.

Quartetto di Sax Cherubini – curriculum artistico

IMG_9966

Nato nell’ottobre del 2015, all’interno della classe di sassofono del M° Roberto Frati, del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, il giovane quartetto di sassofoni (età media 22 anni), nonostante la breve vita, ha già ottenuto riconoscimenti prestigiosi nei concorsi a cui ha partecipato:
nell’aprile 2016 si è classificato Terzo al Concorso Internazionale di Musica da Camera “Rotary Symphony” di Castel Gandolfo, risultando il gruppo più giovane ad essere premiato. Nel Giugno 2016 ha ottenuto il Primo Premio al Concorso “Premio Crescendo” di Firenze, vincendo il Premio Speciale A.Gi.Mus. Livorno. I membri del quartetto, nonostante la giovane età, vantano collaborazioni con istituzioni rinomate sul territorio toscano e nazionale come ORT, Filarmonica Rossini, Banda Improvvisa, oltre ad aver vinto da solisti o in altre formazioni cameristiche, premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali. Il repertorio del quartetto si basa prevalentemente sulle opere originali per quartetto di saxofoni, con particolare attenzione agli autori francesi, pur coinvolgendo nei programmi da concerto anche trascrizioni. Il nome del quartetto, oltre ad omaggiare il compositore fiorentino, il Conservatorio e la Città di provenienza del complesso, vuole essere un riferimento al rigore e alla ricerca nel repertorio originale, ispirandosi al quartetto d’archi, “Il” quartetto per eccellenza della musica da camera.

https://www.facebook.com/quartettosassofonicherubini